La Roma Imperiale

Il Colosseo, il Pantheon, i fori imperiali, i mercati e la colonna di Traiano… Tra il I e il II secolo d.C. Roma visse un periodo di grande espansione edilizia che la portò al livello degno della capitale del principale impero del mondo antico. La posizione strategica di Ostia, situata alla foce del Tevere, a 35 km da Roma, la convertì invece nella più importante porta d’ingresso delle merci destinate all’Urbe. L’imperatore Claudio infatti vi fece costruire uno splendido porto successivamente ampliato da Traiano. Questa intensa attività commerciale determinò l’aspetto della città imperiale.
In edicola dal 26 aprile. Prezzo 9,90€

Il primo concorso fotografico di Storica

Dal 18 maggio al 31 agosto tutti i lettori di Storica potranno partecipare inviando i loro scatti migliori

Trovi il regolamento e le modalità di partecipazione sul sito www.unafotostorica.it

L’iniziativa

I templi dell'antico Egitto

KARNAK E LUXOR

Tebe, capitale del nuovo regno

Karnak, a maggior gloria di Ammone
- Il tempio di Ammone
- Riti per fondare la dimora del dio
- Il tempio di Ramesse III

Petra e Palmira

Le maestose tombe meravigliosamente scolpite nella roccia del deserto sono la principale testimonianza di Petra, capitale della civiltà nabatea, costruita sul percorso delle rotte carovaniere che collegavano Oriente e Occidente. Palmira, costruita in pieno deserto siriano, tra il I e il

Hai perso alcuni speciali?

Richiedili subito!

Vuoi essere sempre informato sulle iniziative di Storica? iscriviti subito