Storica 118

Cacciatori della Preistoria
Per 100mila anni il clima del Vecchio mondo fu molto più freddo di quanto non lo sia oggi. Fu allora che il continente venne popolato dall’Homo sapiens, che riuscì a colonizzare l’Europa
partendo dalle caverne in cui abitava, le cui pareti conservano tuttora la testimonianza pittorica di quell’epoca.
di ROSA M. TRISTÁN

Alessandro, da conquistatore a despota
Nel 331 a.C. Alessandro Magno sconfisse a Gaugamela il sovrano persiano Dario III e gli succedette alla guida del maggior impero dell’epoca. Da quel momento iniziò ad adottare costumi orientali e a comportarsi sempre più come un autocrate, alienandosi le simpatie dei macedoni e provocando crescenti tensioni.
di JUAN PABLO SÁNCHEZ

I trionfi di Cesare
Ansioso di superare il suo nemico Pompeo e diventare il generale romano di maggior successo, Giulio Cesare celebrò cinque sontuosi trionfi tra il 46 e il 45 a.C. per commemorare le sue vittorie militari.
di ANDREA FREDIANI

La morte di Riccardo Cuor di Leone
Il 26 marzo del 1199, mentre il re d’Inghilterra controllava l’evolversi dell’assedio di un castello in Aquitania, un balestriere ferì a morte il monarca.
di ENRIQUE MESEGUER

Scacco al re: Elisabetta I versus Filippo II
La religione e la politica trasformarono la sovrana britannica e il re spagnolo da quasi sposi in rivali, in una lotta senza tregua per la gloria e il potere sul palcoscenico mondiale che sarebbe culminata con la vittoria della regina sul re.
di GILES TREMLETT

La città della luce: Parigi nella belle Époque
Alla fine del XIX secolo Parigi, una città abituata ai cambiamenti, si lanciò in una corsa verso la modernità che non avrebbe più avuto fine. L’elettricità, i moderni mezzi di trasporto alla portata di tutti e le nuove forme di intrattenimento fecero della capitale francese un emblema dell’”epoca felice” che l’Europa visse prima dello scoppio della Grande guerra.
di AINHOA CAMPOS POSADA

Vuoi essere sempre informato sulle iniziative di Storica? iscriviti subito