I Grandi Scienziati della Storia: Richard Feynman

«Qualche data per orientarsi. Sono nato nel 1918 nella cittadina di Far Rockaway, alla periferia di New York. Ci ho vissuto fino al 1935, quando sono andato a studiare al MIT. Dopo quattro anni, nel 1939, sono passato a Princeton per il dottorato; lì ho cominciato a lavorare per il Progetto Manhattan. Mi sono trasferito a Los Alamos nell’aprile del 1943, dove sono rimasto fino all’ottobre o al novembre del 1946, per poi passare a insegnare alla Cornell. Ho sposato la mia prima moglie Arlene nel 1941. È morta di tubercolosi mentre ero a Los Alamos, nel 1945. Sono rimasto alla Cornell più o meno fino al 1951. Sono stato la prima volta in Brasile nel 1949, e ci ho passato sei mesi nel 1951. Dopo quell’esperienza mi sono trasferito al Caltech, e non mi sono più mosso. Sono stato in Giappone per una quindicina di giorni alla fine del 1951 e ci sono ritornato dopo un anno o due, quando mi ero appena sposato con la mia seconda moglie, Mary Lou. Oggi sono sposato con Gweneth, la mia terza moglie inglese. Abbiamo due figli, Carl e Michelle.»
(Sta scherzando, Mr. Feynman!, Zanichelli, Bologna, 2008)

Vuoi essere sempre informato sulle iniziative di Storica? iscriviti subito