EDITORIALE NUMERO 12

La battaglia dei filosofi

Scipione Africano contro Annibale: la battaglia fra due guerrieri accecati dall’odio. Non andò proprio così. C’è un dialogo fra i due che fa capire molto di più. Il giorno prima della battaglia decisiva di Zama, Annibale chiese un colloquio a Scipione offrendogli di trattare la pace. I due si incontrarono

Vedi dettagli »

EDITORIALE NUMERO 11

La storia è un incontro di diversità

“La storia umana è cominciata con una diaspora planetaria su tutti i continenti”, ma non ha prodotto “scissioni genetiche”, dato che geneticamente siamo tutti uguali, quanto “una straordinaria diversità di lingue, culture, destini”. Ad avere questa visione della storia così sinteticamente

Vedi dettagli »

EDITORIALE NUMERO 10

Chi era mai Evaristo Breccia

Oggi lo si definirebbe un “ente inutile”. Perché si dedicava ad argomenti di nessuna importanza, che non generano profitti, come la storia e soprattutto l’archeologia. E quindi pochi lo ricordano. Evaristo Breccia (1876- 1967) è stato un insigne grecista e uno degli egittologi italiani più importanti nella

Vedi dettagli »

EDITORIALE NUMERO 9

Duemila anni di progresso?

Verso il 55 a.C. Giulio Cesare riuscì a tornare a Roma dalla Gallia in poco più di una settimana, cavalcando a tappe forzate con una media di 150 chilometri al giorno. Ma fu un’eccezione. Come racconta Orazio, la velocità media di un viaggiatore della sua epoca era di 50 chilometri al giorno e il suo record personale

Vedi dettagli »
Vuoi essere sempre informato sulle iniziative di Storica? iscriviti subito