EDITORIALE NUMERO 30

Perché insegnare Platone alle Indiane

Martha Nussbaum è una nota filosofa statunitense, che tra le altre cose trascorre in India un po’ di tempo ogni anno, in un programma di alfabetizzazione delle donne appartenenti alle caste più umili. Ma invece di spiegare come si fa il conto della spesa o come si legge l’orario degli autobus parla a queste donne di

Vedi dettagli »

EDITORIALE NUMERO 29

La Felix Austria e il demone del denaro

Abbiamo più di un motivo per parlare di Maria Teresa d’Austria, l’imperatrice dell’“assolutismo illuminato” che pose le fondamenta dell’Austria moderna e collocò Vienna al centro della scena politica e culturale d’Europa. Per una parte degli Italiani, in quel Lombardo-Veneto che

Vedi dettagli »

EDITORIALE NUMERO 28

I Vichinghi, lontani ma non troppo

La storia deve necessariamente essere organizzata attraverso nomi, nomi di popoli, periodi delimitati da date, anche se questi raggruppamenti vengono definiti soprattutto dai posteri e devono per forza seguire linee precise e steccati rigidi, altrimenti lo studio del passato diventerebbe caotico. Il caso dei Vichinghi è abbastanza

Vedi dettagli »

EDITORIALE NUMERO 26

Un museo per la storia d’Italia

Ha fatto bene l’archeologo Andrea Carandini, presidente del Consiglio Superiore dei Beni Culturali, a lanciare l’idea della creazione di un museo nazionale dedicato alla storia d’Italia. Carandini, spesso presente sulle pagine di Storica National Geographic, ha sottolineato che le celebrazioni per l’Unità

Vedi dettagli »
Vuoi essere sempre informato sulle iniziative di Storica? iscriviti subito