EDITORIALE NUMERO

Editoriale 123

Non c’è forse al mondo un esempio di genio così universale,
inventivo, incapace di contentarsi, avido d’infinito e naturalmente
raffinato, proteso in avanti, al di là del suo secolo e di quelli
successivi». Nel 1866 Hippolyte Taine descriveva così, nel suo libro
Voyage en Italie,

Vedi dettagli »

EDITORIALE NUMERO

Editoriale 122

Suono, chiacchiere, un dolce sguardo che affascina, | il canto
di Santippe – il fuoco che appena si accende | ti brucerà, mio cuore;
di dove venga e come e quando | io non lo so, ma sappi che ne sarai
consumato». Dal suo ritiro dorato nella cosiddetta villa dei Papiri,
a Ercolano, il filosofo epicureo di

Vedi dettagli »

EDITORIALE NUMERO

Editoriale 121

Dieci anni in edicola, dieci anni in redazione. Potremmo chiedere
di più? Non tutti hanno la fortuna di godere di ciò che amano, anzi,
con i tempi che corrono sembra che questo sia un vero e proprio
privilegio. E noi ne godiamo per un’unica ragione: abbiamo avuto
la fortuna che la nostra passione per la

Vedi dettagli »

EDITORIALE NUMERO

Editoriale 120

Alle 10 di mattina del 24 giugno 1572, circa 250 spagnoli accompagnati da quasi 2.500 alleati indigeni entrarono a Vilcabamba. La città era ormai ridotta a un cumulo di macerie fumanti: i suoi stessi abitanti l’avevano incendiata prima di darsi alla fuga. Gli spagnoli facevano arrogantemente il loro ingresso nella capitale di un

Vedi dettagli »
Vuoi essere sempre informato sulle iniziative di Storica? iscriviti subito